Buon 1 maggio…ma quello vero!

Buongiorno amici e Buon 1 Maggio, ma quello vero, originale, tradizionale!
Il primo maggio del 1561, Carlo IX introdusse la tradizione d’offrire un rametto di mughetto come porta fortuna.
Tradizione ancora più antica, ma di origine pagana, era il celebrare l’arrivo della primavera offrendo tre rami di mughetto alla persona amata, agli amici, ed alle donne come segno d’amicizia.
La festa dei lavoratori del 1 maggio è stata introdotta solo nel 1889, ma essa risulta essere ancora più antica, infatti era la data in cui i naviganti uscivano in mare, per i Celtici, il 1° maggio era poi l’inizio della prima metà del loro anno.
Nel Medio Evo col 1° maggio iniziava il mese dei fidanzamenti, mentre nel Rinascimento, il mughetto divenne il fiore amuleto e portafortuna associato alla celebrazione di questo giorno.
Ma perché si utilizza il Mughetto?Qual’è il suo linguaggio segreto?
Questo fiore è sinonimo di ritorno della felicità e di portafortuna. Trasmette un messaggio d’amore perché fiorisce all’inizio della primavera e l’atto di cercarlo nelle foreste ombreggiate è un’opportunità per le prime passeggiate dell’anno per i boschi ed all’aperto, ed in questa ricerca si può incontrare l’amore della propria vita!;)
Quindi amici miei, vi auguro un Buon 1 Maggio, ricco di Mughetto!!!!☺️

via Concetta Bevilacqua http://ift.tt/PTceJo
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...