Il principe del lusso “Kilian Hennessy” Il serpente si attorciglia, la mela si rivela, il giardino si materializza!

Buongiorno!!!

Dopo un’intensa sessione di coaching, che ho svolto a Milano, mi sono ritagliata del tempo per me, per riordinare i pensieri e per farmi stupire dalle intuizioni che mi arrivano solo quando sono da sola e con me stessa. Ho programmato, quindi,  un mini-tour dai Navigli verso  Corso Como con un obiettivo ben chiaro in mente…entrare in “10 Corso Como” e lasciarmi trasportare dalla preziosità di quel luogo, ma soprattutto dal labirinto di gelsomini che ti indicano la strada per entrare e ti accompagnano con il loro dolce profumo!

Pensando alla mia coachee mi sono trovata catapultata tra i profumi, attratta da quelle boccette, che luccicano come caramelle per un bambino; mi sono diretta verso il mio preferito, non avevo tempo, quindi mi sono concentrata sul meglio .. su “By Kilian

Kilian Hennessy ha il lusso nel DNA. Lo ha respirato fin da piccolo, erede di una storica famiglia di industriali famosa nella produzione di cognac e nipote del fondatore del colosso francese del lusso LVMH. La sua storia nel mondo del profumo nasce nel 2007 con il celebre Naso Calice Becker,  uno dei più noti nel mondo della profumeria. Non è lui che sceglie il profumo ma il profumo ha scelto Kilian, in particolare durante la preparazione della sua tesi di laurea in cui scriveva della semantica del profumo.

Per poter creare un profumo, per me,  bisogna avere la capacità di mettersi in contatto ed al servizio dell’inconscio, bisogna saperlo interpretare per poter, poi, sviluppare un qualcosa che possa comunicare con lui.

In questa occasione ho acquistato “Beyond Love prohibited

Una Tuberosa incandescente, un elisir narcotico.

Una Tuberosa dagli effluvi incandescenti che si svela progressivamente, mostrando prima di tutto la sua eleganza fredda e forte, per attirare poi l’attenzione con fare insidioso. Questo fiore avvincente inebria col suo fascino opulento e narcotico.

E per dare il colpo di grazia, svela il suo aspetto ultimo, animalesco, per annullare qualsiasi tentativo di resistenza.

Killian torna quest’anno sul mercato dei profumi di lusso di nicchia con un trio di fragranze che sembra essere nato per tentare, un po’ come la mela del giardino dell’Eden: In the Garden of Good and Evil” (nel giardino del bene e del male). E’ sufficiente chiudere gli occhi perché tutti i simboli del peccato originale colpiscano i nostri sensi.  Uno dopo l’altro il serpente si attorciglia, la mela si rivela, il giardino si materializza.

Voi a quale tentazione cedereste?

Immagine

Immagine

Immagine

I prodotti possono essere acquistati anche on line su http://www.bykilian.com

Vi inoltro anche il sito del negozio in cui sono stata rapita www.10corsocomo.com

Follow my blog with Bloglovin OkNotizie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...